PRAC-TIC 11/22 Kg (GIALLO) - 3 pipette - Antiparassitario per cani

Scheda Prodotto
Voi siete quì: HOME » » PRAC-TIC 11/22 Kg (GIALLO) - 3 pipette - Antiparassitario per cani
PRAC-TIC 11/22 Kg (GIALLO) - 3 pipette - Antiparassitario per cani
NOVARTIS
Prac-tic è un valido antiparassitario spot on in pipette a base di piriprolo. Prac-tic è efficace nel trattamento e nella prevenzione di pulci e zecche.
Trattamento e prevenzione delle infestazioni da pulci (ctenocephalidescanis e c. felis) nei cani. la durata dell'efficacia insetticida neiconfronti di nuove infestazioni da pu...
PRA-TIC 275 GR GIALLO PESO 11-22 KG CANE 3 PIPETTE
EXTRA SCONTO 10%
Pz
1
30,80
27,72 €
PRAC-TIC 11/ 22 KG ( GIALLO) -N. 3 FIALI CANI
EXTRA SCONTO 20%
Pz
2
61,60
49,28 €
PRAC-TIC 11/22 KG (GIALLO) - 3 PIPETTE - ANTIPARASSITARIO PER CANI
EXTRA SCONTO 30%
Pz
3
92,40
64,68 €
DESCRIZIONE

Trattamento e prevenzione delle infestazioni da pulci (Ctenocephalidescanis e C. felis) nei cani. La durata dell'efficacia insetticida neiconfronti di nuove infestazioni da pulci persiste per un minimo di 4 settimane. Il medicinale veterinario puo' essere utilizzato come partedi una strategia di trattamento per il controllo della Dermatite Allergica da Pulci (DAP). Trattamento e prevenzione delle infestazioni da zecche (Ixodes ricinus, Rhipicephalus sanguineus, Ixodes scapularis, Dermacentor reticulatus, Dermacentor variabilis, Amblyomma americanum) nei cani. Il medicinale veterinario possiede una durata di efficacia acaricida che persiste per 4 settimane nei confronti delle zecche.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Non usare in cani di eta' inferiore alle 8 settimane o di peso inferiore ai 2 kg. Non usare in caso di ipersensibilita' nota ai composti appartenenti alla classe dei fenilpirazoli o ad uno degli eccipienti. Nonutilizzare su cani ammalati (ad es. con malattie sistemiche, febbre)o animali convalescenti. Non utilizzarlo nei gatti, in quanto cio' potrebbe comportare un sovradosaggio. Non usare nei conigli.
USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE
Topica.
POSOLOGIA
La dose minima raccomandata e' di 12,5 mg di piriprolo/kg di peso corporeo, equivalenti a 0,1 ml di soluzione spot-on per kg di peso corporeo. Peso 2–4,5 kg: Prac-tic per cani di taglia molto piccola. Peso 4,5–11 kg: Prac-tic per cani di piccola taglia piccola. Peso 11–22 kg: Prac-tic per cani di taglia media. Peso 22–50 kg: Prac-tic per cani di grande taglia Peso >50 kg: usare la combinazione appropriata di pipette.Per ciascuna fascia di peso utilizzare l'intero contenuto della pipetta del volume adatto. Nei cani di grande taglia applicare la pipetta da 5 ml in 2-3 punti lungo la linea del dorso in direzione caudale perevitare che la soluzione scivoli via. TRATTAMENTO E PREVENZIONE DELLEPULCI. Il piriprolo uccide le pulci entro 24 ore dall'applicazione. Un'applicazione previene le infestazioni da pulci per 4 settimane. Il medicinale veterinario deve essere somministrato ad intervalli mensili,se utilizzato come parte di una strategia di trattamento per la dermatite allergica da pulci. TRATTAMENTO E PREVENZIONE DELLE ZECCHE. Il piriprolo uccide le zecche entro 48 ore dall'applicazione. Un'applicazione ha un'efficacia acaricida della durata di 4 settimane.
CONSERVAZIONE
Conservare le pipette nel contenitore originale per tenerle al riparodalla luce. Non conservare a temperatura superiore ai 25 gradi C.
AVVERTENZE
Questo medicinale veterinario e' destinato al trattamento di zecche epulci adulte. Tutti i cani presenti nello stesso ambiente domestico devono essere trattati. In caso di forti infestazioni prima del trattamento, l'ambiente circostante al cane deve essere svuotato e trattato con un insetticida adatto. I cani non devono fare il bagno o essere lavati con shampoo a partire da 48 ore prima del trattamento. L'immersionedell'animale in acqua o lo shampoo nelle 24 ore successive al trattamento possono ridurre l'efficacia del medicinale veterinario. Tuttavial'immersione in acqua una volta alla settimana non ha influito negativamente sull'efficacia nei confronti di pulci e zecche. Applicare solosulla superficie cutanea e sulla cute integra. Questo medicinale veterinario e' solo per applicazione topica. Non somministrare per via orale o per qualsiasi altra via. I cani devono essere pesati accuratamenteprima del trattamento. Fare attenzione ad evitare che il medicinale veterinario venga a contatto con gli occhi dell'animale. E' importanteapplicare la dose in un'area da cui il cane non puo' leccarla ed assicurarsi che gli animali non si lecchino l'un l'altro dopo il trattamento. Dopo il trattamento, le zecche si staccano dall'ospite da 24 a 48 ore dopo l'infestazione; tuttavia puo' accadere che singole zecche rimangano sull'animale. Per questo motivo non si puo' escludere completamente la possibilita' di trasmissione di malattie infettive da parte delle zecche. Precauzioni speciali per chi somministra il medicinale veterinario agli animali: quale misura precauzionale, il contatto direttocon gli animali trattati deve essere evitato e i bambini non devono giocare con gli animali trattati fino a che il punto di applicazione none' asciutto. Si raccomanda pertanto di trattare gli animali di sera.Non permettere agli animali trattati di recente di dormire nello stesso letto con i loro proprietari, soprattutto con i bambini. Le personecon ipersensibilita' nota ai composti della classe dei fenilpirazoli oad uno degli eccipienti devono evitare il contatto con il medicinaleveterinario. Evitare che il contenuto della pipetta venga a contatto con la pelle. Lavare le mani o altre parti del corpo esposte dopo l'usocon acqua e sapone. Se il prodotto finisce accidentalmente negli occhi, questi devono essere sciacquati accuratamente con acqua. Non fumare, mangiare o bere durante l'applicazione. In caso di contatto con il prodotto, si possono verificare intorpidimento ed irritazione della cute e delle mucose, che si risolvono in genere spontaneamente. Fare attenzione ad evitare di inumidire eccessivamente il mantello con il medicinale veterinario in quanto cio' puo' determinare un aspetto raggrumato del mantello nel punto di applicazione. Tuttavia, nel caso cio' dovesse accadere, questo effetto scomparira' nel giro di 24 ore dopo l'applicazione. Sovradosaggio: si sono osservati lievi sintomi neurologiciquali leggera incoordinazione e barcollamento in alcuni animali trattati una volta al mese con una dose pari a 3 volte la dose massima raccomandata per sei mesi consecutivi. Questi sintomi sono scomparsi entro3 ore dalla somministrazione. In un cane su 8 trattati ripetutamente con una dose pari a 5 volte la dose raccomandata, si sono osservate leseguenti reazioni avverse transitorie: tremori, atassia, respirazioneaffannosa e convulsioni. Questi sintomi sono scomparsi entro 18 ore dalla somministrazione. Dopo un sovradosaggio pari a 10 volte la dose massima in una sola occasione si sono osservate le seguenti reazioni indesiderate: vomito, anoressia, diminuzione del peso corporeo, tremori muscolari, contratture, barcollamento, respirazione difficoltosa. Tuttii sintomi sono scomparsi nel giro di 48 ore, ad eccezione della perdita di appetito. L'applicazione di un sovradosaggio del medicinale veterinario causa un aspetto raggrumato del mantello nel punto di applicazione per 24 ore.
TEMPI DI SOSPENSIONE
Non pertinente.
SPECIE DI DESTINAZIONE
Cani.
INTERAZIONI
Nessuna conosciuta.
EFFETTI INDESIDERATI
Le reazioni seguenti sono state segnalate in occasioni molto rare: punto di applicazione e reazioni cutanee (prurito, alterazioni del pelo,dermatite, eritema, alopecia, scolorimento del mantello, e aspetto untuoso del pelo); reazioni neurologiche (atassia e convulsioni); reazioni sistemiche (letargia); reazioni a carico del tratto digerente (emesie diarrea). Se l'animale lecca il punto di applicazione immediatamente dopo il trattamento si puo' verificare un breve periodo di ipersalivazione. Questo non e' un sintomo di intossicazione e scompare nel girodi qualche minuto senza alcun trattamento. La corretta applicazione minimizza la leccata nel punto di applicazione.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Non e' stata stabilita la sicurezza del medicinale veterinario durantela gravidanza e l'allattamento e neppure negli animali riproduttori,benche' gli studi di laboratorio su animali non abbiano evidenziato l'esistenza di effetti rilevanti sulla riproduzione o sullo sviluppo fetale. Usare solo conformemente alla valutazione del rapporto rischio/beneficio.             

SERVIZIO CLIENTI CUCCIOLANDIA